wolverine
thumbnail

7 consigli per arredare un bagno piccolo

Lifestyle  /  Gennaio 31, 2019

Arredare un bagno piccolo non è facile: ci sono elementi che non possono mancare, distanze da rispettare ed esigenze da considerare per unire estetica e funzionalità.
La sfida, a maggior ragione quando si hanno a disposizione spazi ristretti, è riuscire a guadagnare spazio e a rendere piacevole l’ambiente dando un tocco personale. 

Ecco i nostri 7 consigli per arredare un bagno piccolo.

1 – Scegliere i sanitari sospesi

Water, bidet, lavandino, vasca o doccia: non sono molti gli elementi necessari per un bagno funzionale.
In un bagno piccolo vanno evitati mobili grandi che riempiono visivamente l’ambiente. I sanitari e i lavabi sospesi, invece, permettono di guadagnare otticamente spazio: più la superficie del pavimento è visibile, più l’ambiente sembrerà grande. 

2 – Usare colori chiari 

Quando si deve arredare un bagno piccolo bisogna fare attenzione ai colori che si scelgono: i colori scuri rischiano di appesantire l’ambiente, mentre i colori chiari o quelli freddi tendono a rilassare chi li osserva e ad allargare visivamente la stanza.

composizione Lume

3 – Scegliere un box doccia in cristallo

Se si sta arredando un bagno piccolo, il box doccia in cristallo è una scelta praticamente obbligata: la trasparenza aiuta a evitare barriere visive che renderebbero ancora più piccolo lo spazio nel bagno.
Se il bagno è stretto e lungo, poi, si può valutare anche il box doccia passante che permette di ridurre gli ingombri.

4 – L’illuminazione giusta è fondamentale

Non è raro che i bagni piccoli siano ricavati in angoli della casa in cui non sono presenti finestre. In questi casi è necessario studiare perfettamente l’illuminazione per sopperire alla mancanza di luce naturale.
Le luci a led dello specchio possono essere un’ottima soluzione, così come i faretti posizionati sopra la doccia o la vasca.

5 – Sfruttare mensole e nicchie

In un bagno piccolo vige la regola “less is more”. Vanno evitati scaffali, mensole pesanti o mobili ingombranti, mentre può rivelarsi utile ricavare nicchie all’interno del muro o sfruttare eventuali spazi vuoti per creare piccoli piani d’appoggio.
Le mensole in vetro, poi, aiuteranno a creare ripiani senza appesantire l’ambiente.

arredo-bagno-piccolo-vani

 

6 – Non rinunciare alla vasca

Avere un bagno piccolo non vuol dire per forza dover rinunciare al piacere di un bagno caldo in una vasca accogliente.
Ad oggi si trovano facilmente modelli di vasche da bagno dal design pulito e dalle dimensioni ridotte. L’idea in più? Posizionare la vasca sul lato corto della stanza, magari davanti alla finestra.

bagno piccolo

7 – Preferire porte scorrevoli

L’apertura della porta può impegnare spazio prezioso in un bagno di piccole dimensioni inoltre rendere ulteriormente difficoltoso muoversi all’interno dei suoi spazi. Le porte scorrevoli sono strategiche in questo senso, perché permettono di risparmiare spazio e di evitare stacchi visivi nell’ambiente.

Tag:

# arredobagno # bagno piccolo # bathdesign # bathroom design # design # inspiration # lifestyle # mastelladesign