wolverine
thumbnail

Arredare il bagno dell’ufficio

Inspirational  /  Ottobre 12, 2017

Anche sul posto di lavoro l’arredo bagno merita un’attenzione particolare. Gli spazi devono essere altamente funzionali e confortevoli, ma senza rinunciare all’estetica, soprattutto nel caso in cui il bagno dell’ufficio debba ospitare anche i clienti dell’attività.

Quali sono gli accorgimenti da prendere in considerazione quando si arreda il bagno del proprio ufficio? Vediamo punto per punto le questioni fondamentali su cui focalizzarsi.

L’illuminazione

Come per tutti gli altri spazi dell’ufficio, anche il bagno ha bisogno di un’illuminazione adeguata. Per dare un’atmosfera immediatamente accogliente e rilassata alla stanza e distinguerlo dagli spazi allestiti per il lavoro, l’illuminazione dovrà essere piuttosto soft, preferendo quindi piccole lampade rispetto ai lampadari più ingombranti. I punti luce dal gusto minimale permettono inoltre di creare effetti scenografici di classe, aiutando anche a ottenere un effetto esteticamente piacevole.

Arredamento minimal

Il minimalismo deve essere il carattere fondamentale anche nella ricerca dell’arredo bagno per l’ufficio. Scegliere pochi elementi e mobili dalle linee pulite aiuta a dare una sensazione di ordine e a creare spazi funzionali e confortevoli.

Gli ambienti devono essere il più sgombri possibile, senza rinunciare allo spazio per riporre comodamente gli elementi necessari per un bagno completo: salviette, sapone per le mani e magari un profumatore per ambienti o dell’incenso, che contribuisce a creare un’atmosfera più accogliente.

Le mensole possono essere una buona soluzione per riporre tutto il necessaire all’interno della stanza, ma se si desidera un effetto più ordinato, senza riempire eccessivamente lo spazio si può optare per un mobile portalavabo salvaspazio.

met

Elementi a giorno Met, Mastella

Mobili salvaspazio

Un mobile salvaspazio permette di unire la necessità di avere dello spazio di contenimento a disposizione, senza rinunciare né alla libertà di movimento, anche nei bagni più piccoli, e soprattutto all’esigenza di creare un ambiente piacevole dal punto di vista estetico.

Duetto di Mastella è la linea d’arredo bagno salvaspazio che con il suo design permette di unire gusto minimale e capienza, creando soluzioni adatte a ogni tipo d’ambiente, compresi quelli più ristretti come un bagno di servizio. La collezione comprende infatti mobili portalavabo monoblocco provvisti sia di comodi cassetti con divisori interni che di lavabo, personalizzabili per quanto riguarda la scelta di colori e finiture.

I materiali utilizzati sono tra i più innovativi nel campo dell’arredo bagno e permettono di creare allestimenti che resistono anche agli agenti più nocivi dell’ambiente bagno per durare nel tempo: acqua, umidità, calore. Tutti i mobili Duetto sono infatti realizzati in Idropan, un particolare materiale in legno truciolare d’alta qualità trattato con particelle idrorepellenti.

Le diverse finiture vengono realizzate con rivestimento melanimico o in laminato HPL a seconda dell’effetto desiderato (legno, grafite o soft mat), rivestimento che viene poi sigillato con una bordatura di colla poliuretanica che garantisce la resistenza all’acqua del mobile.

Colori chiari e Total White

Minimalista anche nei colori: un’altra caratteristica fondamentale, questa, delle ultime tendenze per quanto riguarda l’arredo bagno perfetto per l’ufficio.

Per quanto riguarda i rivestimenti, vanno per la maggiore le piastrelle e i pavimenti caratterizzati dalla regolarità dei motivi e geometrie lineari, declinate in tinte neutre e tenui.

I colori chiari sono un must anche per l’arredo bagno: da quelli naturali del legno chiaro, al total white.

duetto_white

Duetto, Latte Soft-Mat, Mastella

 

 

Tag:

# bathroom # design trends # interior design