wolverine
thumbnail

Asciugamani, tendaggi, tappeti, cuscini: gli accessori in tessuto che fanno subito “casa”

Lifestyle  /  Agosto 31, 2017

L’arredamento non è solo questione di mobili: l’espressione “soft furnishing” suona nuova? Si tratta di una delle maggiori tendenze dell’interior design e consiste nell’arredare casa con i tessuti. La scelta delle stoffe, dei colori, delle texture per gli elementi in tessuto dell’abitazione contribuisce in maniera fondamentale a determinare lo stile e il carattere di un ambiente. Per di più, cambiare i rivestimenti e i tessuti di casa propria è un’ottima idea per rinnovarne l’aspetto senza sostenere costi troppi elevati.

Come adottare il soft furnishing per rimodernare gli ambienti di casa? Ecco qualche ispirazione che guarda ai maggiori trend del momento.

Quali sono gli accessori coinvolti nel soft furnishing?

La risposta è semplice: tutto ciò che è tessuto!

Si parte dai fondamentali dell’arredo casa, come i divani, le poltrone e i pouf, che in alcuni casi sostituiscono uno o entrambi gli elementi precedenti, connotando salotti di grande carattere, spesso dallo spiccato gusto minimalista. Molti divani e poltrone vengono oggi già pensati in un’ottica componibile, che ne permette la facile personalizzazione e modifica con accessori in tessuto: inserti di stoffa in contrasto, foulard colorati che rivestono solo parte delle sedute, calde trapunte per le stagioni più fredde.

I tessuti per adornare la casa e dare ad essa un tocco nuovo sono anche quelli dei cuscini, da disporre non solo sui divani o le poltrone del salotto, ma anche sulle sedie, per donare un aspetto immediatamente accogliente alla sala da pranzo, e sul tappeto del salotto, scegliendo quelli più grandi per prolungare l’angolo relax creato dall’insieme di divano, poltrone e pouf.

cuscini-monica-mastella

Cuscini con ricami in Swarovski, design Monica Mastella

Le tende hanno un ruolo fondamentale nel soft furnishing: la loro forgia, le forme e i colori sono in grado di trasformare completamente l’aspetto della casa. Le tende leggere, caratterizzate da trasparenze e colori dalle tonalità vivaci sono quelle da scegliere per portare in casa il mood allegro e solare della stagione estiva, quando le temperature iniziano ad abbassarsi si può optare per tessuti più spessi e pesanti, senza rinunciare al colore, che è in ogni caso un grande protagonista dei cambiamenti in casa.

Anche il bagno può essere rinfrescato nell’aspetto con i tessuti: come? Grazie agli asciugamani, che, in un ambiente dove tutto è disposto a vista, hanno un ruolo fondamentale. Asciugamani, tende e tappeti colorati (magari in sfumature diverse della stessa tonalità) vivacizzano i bagni arredati con mobili dalle tinte neutre, ma la scelta può ricadere anche sui colori della natura, ideali per creare un ambiente armonioso e sereno, dai toni rilassanti.

I tessuti di maggiore tendenza per rinnovare casa

Scegliere i tessuti giusti per la propria casa può sembrare complicato, viste le innumerevoli proposte che si affacciano sul mondo del design ogni giorno.

Tra le maggiori tendenze, c’è quella che con l’impiego dei tessuti punta a sorprendere con un effetto shock: una soluzione che funziona molto bene in salotto, soprattutto quando si prediligono gli arredi minimalisti, magari sui toni del bianco e del nero. In questo caso si può scegliere una coperta da porre sul divano, realizzata con tessuto tecnico, quasi metallico, che proponga una trama articolata o disegni geometrici vivaci: un tocco di novità che donerà alla zona living grande personalità.

Ma per donare freschezza a un ambiente non bisogna necessariamente osare con materiali d’avanguardia e colori shock: i motivi a righe multicolor, soprattutto quando stampati su tessuti naturali come lino e cotone, sono di grande tendenza nel soft furnishing. Arancione, verde, giallo, rosa vengono accostati dalle trame rigate più alla moda, talvolta impreziosite da ricami che donano con elegante minimalismo un tocco di luce alla stanza.

soft-furnishing

Un’idea per rimodernare un ambiente con i tessuti, ridisponendo anche gli spazi della stanza è quella di utilizzare dei paraventi rivestiti in stoffa: accostarne più di uno, con tessuti simili per sfumature, ma diversi per dettagli e texture creerà un gioco di luci e profondità che darà carattere alla zona living.

 

 

Tag:

# design # interior design # soft furnishing