wolverine
thumbnail

Il bagno nei paesi nordici

Interior Design  /  Luglio 13, 2017

Un modo di abitare e di vivere la casa caratterizzato da materiali puri e naturali, comfort e calore, linee geometriche ma non rigorose e luce: è l’inconfondibile design nordico.

Per i popoli del nord Europa la convivialità è molto importante, ragione per cui gli spazi più ampi e attrezzati della casa vengono dedicati a soggiorno e cucina. La cura del corpo – soprattutto in Finlandia e in Svezia – è un’esigenza sentita e spesso un’attività da praticare in compagnia: ne è una prova l’antica e sempre viva tradizione della sauna, che può essere posizionata in un ambiente dedicato o integrata all’interno dello spazio bagno.

Lo stile scandinavo rispetta i canoni del design contemporaneo, giocando con volumi netti, linee pulite e grande semplicità, fattori in grado di trasmettere sensazioni di benessere. Pratico e confortevole, il bagno nordico è uno spazio particolarmente curato, caratterizzato da essenzialità e morbidezza delle forme e da un’attenzione quasi maniacale per ogni piccolo dettaglio.

Lo stile, i materiali e i colori

Funzionalità ed estetica vanno di pari passo e seguono la filosofia del “less is more”: tutto ciò che è superfluo viene eliminato e lo spazio risulta essenziale e pulito, accogliente e rilassante, grazie alla predilezione per i materiali naturali, dai colori chiari ed opachi.

Il legno, protagonista degli spazi aperti, diventa elemento preponderante assieme a vetro trasparente e ceramica bianca.

Per aumentare la luminosità, viste le scarse ore di luce nel periodo invernale, le finestre sono di ampie dimensioni e il rivestimento più utilizzato è la piastrella bianca lucida in stile subway, spesso accostata al nero per i pochi dettagli decorativi. Chi preferisce dare un tocco di colore, invece, si affida a tinte sobrie come il verde, il blu e il grigio. Immancabile uno specchio di grandi dimensioni per enfatizzare la luminosità.

L’arredo

Il vano doccia è solitamente molto capiente, caratterizzato da un piatto sottile o spesso da uno scarico diretto a pavimento; nei bagni più ricercati viene inserito in una nicchia o delimitato da eleganti séparé in cristallo dal design minimalista.

Koral

Doccia Koral, design Oriano Favaretto per Mastella Design

Per contenere il nécessaire si utilizzano preferibilmente mensole, nicchie nei muri o specchi contenitori. Se presente, il mobile da bagno è caratterizzato da un design minimale, lineare e da colori chiari ed opachi.

Collezione Summit, Mastella

Collezione Summit, Mastella

I sanitari

Nei bagni nordici gli unici sanitari irrinunciabili sono il lavabo e il wc, rigorosamente bianchi e in ceramica. Come nella maggior parte del mondo, il bidet non esiste.

Il lavabo si riduce all’essenziale prediligendo come base di appoggio un semplice ripiano in legno chiaro.

Lavabo da appoggio Marte Uno, Mastella Design

Lavabo da appoggio Marte Uno, Mastella Design

La vasca da bagno, se prevista, è caratterizzata da un design retrò o contemporaneo, solitamente free standing e senza decorazioni superflue.

Un elemento degno di nota è costituito dall’utilizzo delle tubature a vista, in metallo cromato, che corrono lungo le pareti per raccordare scarichi e rubinetti: questa consuetudine, che alle nostre latitudini può sembrare bizzarra, consente una grande versatilità nel posizionamento dei sanitari, un notevole risparmio sui costi e introduce un elemento decorativo particolarmente apprezzato dagli amanti dello stile industriale.

In definitiva, pur non concedendo spazio al lusso e al superfluo, i bagni nei paesi nordici sono essenziali ed eleganti, pensati in un perfetto equilibrio tra funzionalità ed estetica.

Tag:

# bathroom design # design # interior design