wolverine
thumbnail

Le saune più belle del mondo – un viaggio tra America ed Europa

Lifestyle  /  Dicembre 7, 2017

Ecco alcune delle più belle saune nel mondo in un viaggio ideale dall’America al Nord Europa, caratterizzate da contesti d’eccezione e da architetture di grande impatto.

Le saune escono sempre più dal contesto dei centri termali e si inseriscono in cornici inedite che donano un valore aggiunto all’esperienza del benessere. Immerse nel verde o incastonate in angoli remoti tutti da scoprire, le saune più spettacolari del mondo sono spesso caratterizzate da architetture notevoli, realizzate da designer e artisti contemporanei che lavorano con materiali e tecnologie innovative, trasformando il mero trattamento benessere in una vera esperienza multisensoriale.

Dall’America del Nord all’Europa Settentrionale, luogo in cui la sauna è considerata parte integrante della cultura tradizionale locale, ecco quattro tra le più belle saune del mondo.

#1 Sauna-grotta Georgian Bay, Ontario, Canada

domus grotto saune

La prima tappa nel viaggio ideale alla scoperta delle saune più spettacolari del mondo parte dall’America del Nord e più precisamente dal Canada e dalla Georgian Bay, che costeggia il Lago Huron, nell’Ontario.

La Sauna-Grotta canadese nasce da un progetto degli architetti del gruppo Partisans, che volevano realizzare una sauna che si integrasse alla perfezione nell’ambiente naturale circostante, fatto di formazioni rocciose preistoriche, imitandone le caratteristiche e le forme.

Nel 2014 viene inaugurata la Sauna-Grotta: all’esterno si presenta con una forma massiccia e lineare, un unico e solido blocco di legno, ma i suoi interni imitano alla perfezione le curve sinuose di una grotta naturale, scavata, però, nel legno. In particolare, è il legno di cedro a esser stato scelto per la realizzazione degli interni: nativo canadese, questo materiale presenta caratteristiche di alta resistenza negli ambienti umidi, oltre ad avere un aroma e un colore che si prestano a essere impiegati in una zona dedicata al relax.

Dulcis in fundo, il panorama: la sauna è dotata di diversi oblò tondeggianti e irregolari che permettono di godere di una vista mozzafiato sul Lago Huron e il paesaggio verde e incontaminato delle montagne della Georgian Bay.

#2 WA-Sauna, Seattle, USA

wa saune seattle

Altra sauna che sfrutta la bellezza del paesaggio dei laghi del Nord America è la WA-Sauna, una Sauna Galleggiante che si muove tra le acque del Lake Washington e il Lake Union, navigando intorno a Seattle. L’idea nasce dallo studio statunitense goCstudio, i cui architetti prendono ispirazione dal culto scandinavo per questo rito di benessere e relax, che in questo particolare concept si integra alla perfezione con il paesaggio circostante per diventare un vero e proprio rito di benessere anche per l’anima.

La struttura assume le sembianze di un vero e proprio rifugio galleggiante, composto da una cabina e una piattaforma di legno pressato che lascia spazio a un piccolo ponte su cui distendersi e rilassarsi dopo l’esperienza della sauna.

#3 Sauna sotterranea dello Juvet Landscape Hotel, Norvegia

juwet hotel sauna

Voliamo oltreoceano e raggiungiamo il Nord Europa, terra in cui quello della sauna è un vero e proprio culto della tradizione. Una delle saune europee da non perdere è la Sauna Sotterranea del Juvet Landscape Hotel, nei pressi della località di Åndalsnes nel nord-ovest della Norvegia.

Progettata dagli architetti Jensen e Skodvin, la sauna è aperta dal 2009 per i clienti dell’Hotel: un vero gioiellino, immerso nella vegetazione autoctona e racchiusa tra i rilievi che caratterizzano questa zona, a due passi dal National Tourist Route.

La sauna è stata scavata nella roccia, affondando nel sottosuolo, ma la grande vetrata centrale permette di godere di un panorama mozzafiato mentre ci si sottopone al trattamento benessere. Una struttura che si integra con il paesaggio circostante e naturalmente con l’imponente hotel, composto da ben nove edifici in legno dotati di enormi vetrate che permettono di immergersi nella natura circostante.

#4 Sauna Solar Egg, Kiruna, Svezia

sauna solar egg

Ultima tappa del nostro tour attraverso le saune più belle del mondo è la Sauna Solar Egg di Kiruna, in Svezia, una sorta di sauna-rifugio progettata dagli artisti Bigert & Bergström. Particolarità di questa sauna è la sua forma totalmente inedita, che ricorda – come suggerisce il nome – un uovo. L’aggettivo solar si riferisce al fatto che la sua superficie esterna è estremamente luminosa: questa, infatti, è rivestita di specchi realizzati in acciaio inox e titanio dorato.

Una sauna che in questo caso diventa una vera e propria opera d’arte contemporanea e concettuale: la sua superficie rispecchia in modo frammentato il paesaggio circostante, un effetto desiderato dagli artisti che l’hanno creata, per simboleggiare la profonda trasformazione – non sempre positiva – di un territorio incontaminato per mano dell’uomo. Questo è infatti ciò che accade a Kiruna, cittadina il cui paesaggio è stato devastato a causa delle estenuanti estrazioni minerarie, in particolare di ferro, dal suo sottosuolo.

In questo contesto, la Solar Egg Sauna rappresenta un luogo dove il benessere diventa un vero e proprio rifugio, che vuole al contempo diventare il simbolo della rinascita di un territorio sfruttato eccessivamente per le sue risorse.

Tag:

# design # sauna # wellness

RELATED POSTS