wolverine
thumbnail

Piastrelle arredo bagno: gli elementi da valutare in fase di scelta

Lifestyle  /  Luglio 26, 2018

Le piastrelle sono uno degli elementi classici dell’arredo bagno: bianche, colorate, con motivi geometrici o floreali, contribuiscono a definire lo stile dell’ambiente e possono essere utilizzate sia per il pavimento che per le pareti.
La scelta delle piastrelle deve quindi unire l’aspetto estetico a quello più funzionale, dando allo stesso tempo la possibilità di arredare la stanza rispecchiando il proprio stile e i propri gusti.

Le soluzioni che si possono adottare sono diverse e si può scegliere di rimanere in linea con lo stile della casa oppure cambiare in modo netto, rendendo il bagno un ambiente unico e originale.
Vediamo allora quali sono le caratteristiche da prendere in considerazione per la scelta.

Il materiale

Le piastrelle in ceramica sono tra le più utilizzate nell’arredo bagno per la loro alta capacità di resistenza ai fattori esterni, come ad esempio acqua, vapore, graffi.
Sono inoltre facili da pulire e offrono una vasta scelta di decorazioni, da quelle monocolore a quelle con motivi geometrici o floreali.
Molto diffusa anche la soluzione in gres porcellanato, materiale particolarmente resistente che si presta bene ad ogni tipologia di bagno.
In ogni caso, qualsiasi sia il materiale che decidiate di acquistare, assicuratevi sempre che risponda a queste caratteristiche:
● Resistenza
● Anti-scivolo
● Anti-incisione
● Facile da pulire

piastrelle_arredo_bagno_mosaico

Le dimensioni

Le dimensioni possono variare a seconda dell’utilizzo che si intende fare delle piastrelle, se per pareti, pavimenti o per rivestire lo spazio doccia.
Nel primo caso, infatti, il consiglio è quello di optare per le piastrelle di grandi dimensioni, mentre per le pareti è quello di scegliere piastrelle più basse, riuscendo così anche a staccare tra i due contesti, cercando di mantenere però coerenza e armonia nello stile e nei colori scelti, magari giocando con i contrasti di tonalità.
Una scelta interessante per la doccia, invece, sono le piastrelle con effetto mosaico che donano un tocco di luminosità all’ambiente.

piastrelle_arredo_bagno_colorate

I colori

Nella scelta dei colori è possibile allinearsi allo stile del resto della casa per non creare un effetto troppo in contrasto con il resto dell’ambiente, oppure scegliere di staccare completamente rendendo così l’ambiente bagno una stanza con una propria personalità.
Qualsiasi sia la tua scelta, gioca sull’alternanza di uno o due colori principali, oppure sfrutta le tinte tono su tono, prediligendo tinte chiare per ambienti piccoli e il nero per un effetto eleganza.
Per i bagni di dimensioni ampie, invece, un’ottima soluzione sono anche le piastrelle con colori forti e dettagli lavorati che aiutano l’ambiente a essere meno anonimo.

piastrelle_arredo_bagno_ceramica

Una volta scelte le proprie piastrelle non rimane che caratterizzare di conseguenza anche il resto dell’arredo bagno, partendo dalle tonalità e dalla tipologia delle piastrelle scelte, così da creare un effetto armonico e combinato.
Siete pronti?

Ph credits Cover Photo: www.ragno.it

Tag:

# arredobagno # bathdesign # bathroom # inspiration # interior design