wolverine
thumbnail

Spazio alle ispirazioni anni ’80!

Inspirational  /  Giugno 8, 2017

Tra le tendenze 2017 in tema di design si impone il ritorno degli anni ’80, rivisitati in chiave contemporanea. L’arredamento di quegli anni rifletteva le contraddizioni del decennio più grintoso ed eccentrico del secolo scorso, ovvero quelle tra tradizione e innovazione, eleganza ed eccesso, estrosità e funzionalità.

Un periodo complesso per il quale risulta difficile circoscrivere uno stile preciso che lo caratterizzi, anche se si possono individuare alcuni tratti distintivi: linee molto decise per l’arredamento moderno contrapposte a forme esageratamente romantiche dal lato classico; colori scuri come il nero e il marrone o tinte squillanti; un mix eterogeneo di metalli, legno e materiali trasparenti; finiture lucide per i mobili moderni e massello di noce per quelli classici.

Carta da parati a motivi geometrici e madie in massello di noce

Carta da parati a motivi geometrici e madie in massello di noce

La carta da parati è d’obbligo, dai classici broccati ai motivi geometrici, e ogni stanza viene rivestita con una fantasia diversa. Il living diventa il luogo principale della casa, con la TV al centro del salotto, arredato con divani di pregio che denotano lo status sociale dei proprietari.

Anche la stanza da bagno si conforma ai canoni estetici di questo stile: le superfici riflettenti si moltiplicano tra mobili laccati, specchi sempre più grandi, piastrelle lucide e marmo levigato.

Il mobile da bagno diventa il punto focale della stanza, occupando sempre più spazio e arricchendosi di colonne laterali e pensili: il lavabo in ceramica, dalle linee morbide e spesso colorato nelle tonalità del rosa, del grigio o del nero, è rigorosamente a incasso, sia nelle versioni sottopiano o semi-incasso.

Nelle proposte per l’arredobagno 2017 le citazioni agli anni ’80 si integrano con i materiali innovativi e le forme contemporanee, che smorzano i lati eccessivi e aggiungendo freschezza e contemporaneità. I mobili da bagno attuali, dalle linee essenziali e dai volumi contenuti, sono declinati in laccato lucido dai toni neutri oppure proposti in eleganti accostamenti tra finiture lucide e legno naturale, spesso in combinazione con pensili, mensole e colonne.

Per arredare un bagno in linea con le tendenze più sofisticate del momento, che includono anche il ritorno della carta da parati, Mastella offre composizioni composte da consolle sospese, colonne e complementi dalle linee semplici e pulite, unitamente ad un assortimento di carte da parati in stile.

La collezione Summit di Mastella, con carta da parati in stile

La collezione Summit di Mastella, con carta da parati in stile

Una soluzione che si ispira alle suggestioni più innovative e raffinate di un decennio che ha cambiato il nostro modo di abitare, per arredare il bagno con eleganza e un pizzico di nostalgia.

Tag:

# design # interior design