wolverine
thumbnail

Specchio bagno, come scegliere quello giusto

Interior Design  /  Ottobre 29, 2019

“Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?”

Lo sai che anche se tutti ricordano la frase in questo modo, in realtà nella celebre Biancaneve di Walt Disney la regina non usa esattamente queste parole, ma “Specchio, servo delle mie brame”?

Se non ci credi puoi andare a controllare. É stato un shock anche per noi, ma ci siamo rivisti tutto il film e ti assicuriamo che è proprio così. E poi, anche se la regina è cattiva, dobbiamo dire che concordiamo con lei su questa definizione.

Il riflesso che conta

Etichettare lo specchio come “servo” può avere un senso anche nella nostra routine quotidiana. Sì perché, per quanto l’immagine che restituisce (sopratutto subito dopo il risveglio o alla fine di una nottata brava) sia molto lontana dall’essere una favola, la sua sincerità ci aiuta sempre a migliorare il nostro aspetto.

Se ogni giorno riusciamo a varcare la porta di casa affrontando la giornata senza macchie di dentifricio, ciuffi ribelli o sbavature di trucco, beh, il merito è anche suo!

Dato questo suo ruolo così fondamentale nelle nostre vite, non va affatto sottovalutata l’importanza della sua scelta dell’arredo bagno.

Vuoi trovare lo specchio più adatto al tuo bagno?

>>> Contattaci subito! <<<

specchio_mastella_kami-13

Come scegliere lo specchio giusto

Trovare lo specchio perfetto può sembrare un’impresa semplice, ma sono davvero tanti i fattori da considerare. Per non sentirti smarrito e confuso come dentro la casa degli specchi, ti diamo noi i consigli giusti.

  1. Se hai un bagno piccolo e non sai mai dove riporre tutti i tuoi prodotti per l’igiene quotidiana, allora l’ideale per te è uno specchio contenitore, che sarà lo scrigno del tuo prezioso regno.
  2. Non ti piace questa opzione, ma hai comunque necessità di qualche punto d’appoggio in più? In questo caso dovrai orientarti su specchi dotati di mensoline, che oltre a essere praticissime, si riveleranno anche degli interessanti dettagli di design.
  3. Altri fattori da prendere poi in considerazione per scegliere lo specchio giusto da inserire nel tuo bagno sono le dimensioni e l’ingombro (ne esistono di spessi e si sottili, a rilievo o a incasso).
  4. In base al tuo gusto personale considera poi la forma e le finiture dell’eventuale cornice in cui è inserito.
  5. Manca qualcosa? Ah sì, non sottovalutare alche la sua illuminazione, un fattore importantissimo per riuscire a vederti sempre sotto la luce giusta.

Continua a seguirci perché nei prossimi articoli ti daremo maggiori informazioni su ognuno di questi aspetti!

Tag:

# consigli di arredo # specchio