wolverine
thumbnail

Lo stile Mastella nel mondo: luxury villa a Miami

Mastella  /  Novembre 16, 2017

Lo stile Mastella sbarca a Miami per arredare una delle lussuose ville delle coste della Florida.

This is a stationary piece of art: queste sono le parole che Jacques Cohen, figlio e socio dell’architetto Felix Cohen ha usato per descrivere la lussuosa villa di progettata dal padre a Miami Beach.
Una pietra miliare dell’arte affacciata sulla tranquilla baia interna con vista sullo skyline di Miami all’orizzonte, dotata di ben sette camere da letto e otto stanze da bagno, una piccola spa, due soggiorni, cucina e sala da pranzo, biblioteca, wine cellar, media room e ascensore interno.

Le facciate esterne sono un inno alla luce, grazie alle ampie vetrate che lasciano filtrare il sole in ogni angolo della villa, i cui muri sono quasi interamente declinati in bianco, per esaltare la purezza dei volumi: gli elementi di contrasto sono rappresentati dai telai neri dei serramenti, da alcuni elementi in legno e dal lussureggiante giardino con la sua vegetazione tropicale dai verdi intensi ed abbaglianti.

Anche all’interno si ripete medesima la sinfonia in bianco, nero e colori naturali, con ricercati tocchi di blu, melanzana e bronzo dorato negli arredi e nei complementi del living.
Le vetrate scorrevoli del piano terra scompaiono nei muri perimetrali, in modo da eliminare qualsiasi barriera tra l’interno e l’esterno: il soggiorno si trasforma così in una lussuosa veranda e la vista spazia senza limiti verso la baia e il giardino, collegato con il pontile privato e attrezzato con comode sedute disposte intorno alla piscina.

Indubbiamente lussuosa e ispirata al principio “more is more” tipico di Miami, la villa è arredata con un gusto squisito e con una cura quasi maniacale dei particolari, con una scelta raffinatissima di ogni elemento, selezionato presso i marchi più prestigiosi del mondo: dagli elettrodomestici, agli arredi, dalle stoviglie, ai prodotti tessili, fino all’arredobagno, fornito e curato in perfetto stile Mastella.

L’architetto si è infatti affidato alla qualità e allo stile Mastella, leader del Made in Italy, per attrezzare le stanze da bagno della villa, puntando sulla raffinata eleganza dei prodotti Mastella. Nel bagno padronale è stata collocata la vasca free standing della collezione Anahita: grazie alla forma ampia e alla superficie “soft touch”, questa vasca dal design accattivante ispirato alle linee armoniose della chiocciola dona un tocco di eleganza ed è ideale per godere della magnifica vista attraverso le ampie vetrate in completo relax.

Stile mastella - vasca Anahita

Vasca Anahita, Mastella Design

La vasca Vanity Party troneggia in un secondo bagno, occupando il posto d’onore sulla platea rialzata; il modello scelto dal designer Felix Cohen, anch’esso realizzato in Cristalplant, è dotato di un comodo bordo piatto, ideale per appoggiare gli oggetti. Nello stesso bagno, il lavabo da appoggio Vov, ispirato alla forma dell’uovo, si accorda perfettamente con la forma ovale della vasca.

Vasca Vanity Party e lavabo free-standing Kon, Mastella Design

Completa la serie di prodotti Mastella selezionati il lavabo free standing Kon: anch’esso ispirato alla forma della spirale, è un oggetto dalla squisita eleganza, sia nella versione total white che in quella bicolor, quest’ultimo ricoperto nella parte esterna da una vernice effetto “soft touch” disponibile su richiesta in tutti i colori RAL.

 

Tag:

# design # interior design # mastella # mastella design