wolverine
thumbnail

Tendenze Milano Design Week, il ritorno degli anni ’70

Interior Design  /  Maggio 7, 2019

Anche quest’anno il Salone del Mobile ha rivelato i gusti di interior design più in voga e non ci sono dubbi: l’arredamento anni ’70 sarà un must have.

Tonalità forti e geometrie prorompenti sono state sicuramente protagoniste della Milano Design Week 2019, dimostrando che lo stile Seventies è pronto a entrare in ogni stanza della casa: dalla cucina alla camera da letto, dal salotto al bagno.

Come interpretarlo in quest’ultima stanza? Segui i nostri consigli per essere perfettamente in linea con le ultime tendenze di arredamento.

L’arredamento anni ’70 per il bagno

Se vuoi rinnovare il tuo arredo bagno in stile anni ’70, sono tre gli ingredienti che non possono mancare, vediamoli insieme.

1. Colori forti

Tra le tendenze uscite dalla Milano Design Week, impossibile non notare la presenza costante di tutte le nuance decise tipiche dell’atmosfera Seventies. Scegliendo le meravigliose finiture Avio o Zafferano della Collezione Lume sarà semplicissimo arredare il tuo bagno secondo le ultime tendenze di arredamento.

Puoi anche optare per un Grafite Rovere Nero abbinato al Soft-Mat Cemento e scegliere un verde olivastro per le pareti, come nella Composizione 12 della foto qui sotto.

milano-design-week_anni-70_bagno-mastella-lume-12

2. Motivi geometrici

Altra caratteristica che contraddistingue questo tipo di arredamento è la presenza di motivi geometrici, che puoi inserire a tuo piacimento su vari elementi di interior design. Attenzione però a non esagerare: inserendo troppe fantasie diverse il rischio è di creare un’eccessiva confusione.

Quello che ti consigliamo è dunque di utilizzare un’unica texture di questo tipo, solo per una zona del bagno: qui per esempio la Composizione 13 della Collezione Lume è stata inserita in un bagno con un gioco geometrico sulle piastrelle del pavimento: i colori di questo e della parete creano poi un bel contrasto con le finiture Zafferano e Frassino Moro dei mobili.

milano-design-week_anni-70_bagno-mastella-lume-13

3. Complementi d’arredo a tema

Infine, libera tutta la tua fantasia per scegliere dei complementi d’arredo a tema, a seconda degli spazi che hai a disposizione. Se hai un bagno ampio, una poltrona dalle forme vintage, come quella in copertina, abbinata alla Composizione 11 della Collezione Lume, farà certamente la sua bella figura.

Anche in un bagno di piccole dimensioni puoi comunque inserire diversi piccoli oggetti che richiamino il mito degli anni ’70: il vano a giorno dei mobili bagno Lume con illuminazione integrata è perfetto per metterli in risalto!

Tag:

# consigli di arredo # lume # mastella # milano design week