wolverine
thumbnail

Vivere il bagno come un living

Inspirational  /  Luglio 27, 2017

Un bagno accogliente e di tendenza, in cui trascorrere tempo di qualità dedicandosi al relax e alla cura del corpo, è un sogno ormai accessibile, grazie alle attuali proposte d’arredo.

In linea con i nuovi trend di settore, che vedono tutti gli ambienti della casa arredati in modo omogeneo e armonioso, le collezioni di arredo bagno si ispirano sempre più ai mobili dello spazio living: elementi modulari e componibili conquistano la stanza da bagno, come fosse un’estensione dell’arredo del soggiorno.

Dotati di mensole e vani a giorno in cui collocare vasi, libri e soprammobili, e di vani contenitori e cassetti per riporre il nécessaire per la toilette, i mobili da bagno contemporanei sono eleganti e funzionali allo stesso tempo, grazie all’utilizzo di materiali di qualità uniti ad un design dalle linee essenziali: il lavabo integrato al top si fa discreto, quasi invisibile, mentre i modelli da appoggio si trasformano in ricercati oggetti di design, che ricordano dei soprammobili.

t01_01

Collezione Tender, Mastella

Per quanto riguarda l’illuminazione artificiale, oggi è possibile ottenere un buon compromesso tra funzionalità e comfort, integrando le cosiddette lampade di servizio con strisce LED collocate lungo i contorni delle pareti o di altri elementi come nicchie, mensole o i profili della vasca e del box doccia.

Lo specchio gioca un ruolo di primo piano, grazie ai modelli di ultima generazione: un complemento che, grazie all’eleganza e alla ricercatezza del design, ha perso la sua connotazione prettamente funzionale, integrandosi perfettamente nell’arredo. Gli specchi retroilluminati a LED sono perfetti per il bagno in stile living, mentre i modelli smart, dotati di connessione con i dispositivi mobili, consentono di diffondere della musica o di guardare un film, proprio come in salotto.

Nel bagno in stile living non può mancare la vasca da bagno, per godersi momenti di tranquillità immersi in un bagno caldo e rilassante, con le luci soffuse e ascoltando la propria musica preferita: i modelli più indicati sono quelli che coniugano la ricercatezza del design al confort, grazie all’utilizzo di materiali “soft touch”, che garantiscono superfici calde, vellutate e gradevoli al tatto.

va24_01

Vasca Kelly Book, Mastella Design

Per rendere ancora più accogliente la stanza da bagno, oltre alla biancheria coordinata, via libera a complementi come tappeti, quadri e tendaggi, eleganti candelabri in cui disporre candele profumate e una selezione di piante da appartamento adatte agli ambienti umidi e poco illuminati, come le felci, la dieffenbachia o lo spatifillo, perfetti per dare il tocco finale.

Tag:

# bathroom design # design # interior design